Attiva linea telefonica con documenti falsi: denunciata 45enne

15 marzo 2010

I Carabinieri della stazione di Marzano di Nola hanno denunciato a piede libero una 45enne residente a Casalnuovo di Napoli per truffa.
Le indagini, avviate dai militari di Marzano di Nola a seguito di una querela presentata da un 24enne del posto al quale erano state recapitate delle bollette telefoniche per aver attivato una linea telefonica ADSL e ricevuto un telefonino compreso nell’offerta, hanno consentito di acquisire elementi di colpevolezza sul conto di una 45enne residente a Casalnuovo di Napoli, ritenuta responsabile di aver richiesto i servizi offerti dal gestore telefonico utilizzando, probabilmente, un documento di identità smarrito dal querelante in data e luogo imprecisati. La donna è stata denunciata a piede libero. Gli atti assunti sono stati inviati alla Procura della Repubblica di Avellino, diretta dal dott. Mario Aristide Romano per le ulteriori incombenze di competenza.