Atripalda piange Carmine, trasferita l’alzata del Pannetto

Atripalda piange Carmine, trasferita l’alzata del Pannetto

16 agosto 2018

Atripalda piange la prematura scomparsa di Carmine, ucciso da un male incurabile a soli 24 anni. La comunità si è stretta intorno alla famiglia del ragazzo con uno straordinario affetto, testimoniato anche dai tanti messaggi di ricordo e condoglianze scritti in queste ore su Facebook e gli altri social.

In segno di vicinanza alla famiglia, il Comitato festa San Sabino ha deciso di trasferire l’alzata del pannetto del patrono, prevista per questa sera alle 19 in piazza Umberto I, nella chiesa madre.