Atripalda – Nonni vigili davanti alle scuole per sicurezza

22 agosto 2014

L’ approvazione della delibera 136 del 12 agosto 2014, da parte della giunta comunale, consentirà che dal prossimo 15 settembre (giorno di riapertura delle scuole) a sorvegliare sulla incolumità dei piccoli scolari di Atripalda saranno impegnati unitamente alla polizia locale, un gruppo di volontari che rientreranno nel progetto “Nonni Vigili” fortemente voluto dalla delegata alle politiche sociali Gianna Parziale. Questo progetto ha delle finalità di carattere sociale, in quanto andrà a valorizzare il ruolo degli anziani, che col tempo potranno rendere un servizio importante alla città e divenire punti fermi e rassicuranti per gli alunni e per la tranquillità delle loro famiglie e delle insegnanti. Proprio per queste motivazioni è stato richiesto al Consorzio dei Servizi Sociali ambito A5 il finanziamento del progetto. Altro obiettivo dell’amministrazione sarà quello di sopperire all’attuale carenza di organico della polizia municipale che non consente di ottemperare in maniera adeguata alla sorveglianza nelle adiacenze dei plessi scolastici. Grazie ai “Nonni Vigili”, sarà possibile garantire la sicurezza anche presso la scuola media Masi di Via Pianodardine