Atripalda, Musto (Udc): “Amministrative, disponibili a dialogare con il Pd”

Atripalda, Musto (Udc): “Amministrative, disponibili a dialogare con il Pd”

17 giugno 2015

«Queste elezioni avviano un periodo nuovo, quello in cui si deve trovare la convergenza per risolvere i problemi. La gente è stanca delle lotte intestine e dei personalismi. In vista delle amministrative, intendiamo ricompattare il centrosinistra, cercando di trovare un’intesa basata sulla risoluzione dei problemi». Mirko Musto, vicesegretario cittadino dell’Unione di Centro, si esprime in merito al rapporto con le altre forze politiche, presenti sul territorio.

Il dirigente interviene sul rapporto con il Partito Democratico. «Non vogliamo essere assorbiti dal Pd e dai renziani. Abbiamo il dovere, però, di relazionarci su idee e proposte per lo sviluppo di questa città. Non possiamo chiuderci a riccio. Per tale ragione, chiedo al Pd quanto prima un confronto politico serio, costruttivo e su prospettive future».

Il rappresentante dello scudocrociato, in vista delle prossime amministrative, auspica una ricostruzione del centrosinistra atripaldese, senza cambi di casacca. «Questa è la direzione giusta. Qualcuno, per ambizioni personali, ci ha abbandonato, dimenticando le proprie origini politiche. Non rinunceremo a costruire un progetto, dove tutte le forze allo stesso modo saranno protagoniste, per un percorso sano, coerente e teso solo e soltanto alla crescita della comunità, dove non è ben accetto chi è abituato a cambiare l’abito e non avere coerenza nei confronti di un programma condiviso».