Assolto Potito Starace, non ha truccato le partite

Assolto Potito Starace, non ha truccato le partite

10 ottobre 2015

La Corte d’appello federale della Fit ha annullato la radiazione inflitta a Potito Starace lo scorso 6 agosto dal tribunale federale.

E’ stato dunque accolto il ricorso presentato dagli avvocati del tennista cervinarese accusato di aver truccato le partite in un giro di scommesse sportive insieme ad un altro tennista, Daniele Bracciali, a cui è stata revocata la radiazione ma che starà fermo un anno con annessa multa da 20000 euro.

Starace, quindi, potrà subito riprendere la propria attività agonistica.