Associazione Emily: “Donne autorevoli e competenti negli esecutivi”

18 maggio 2005

Un documento votato all’unanimità durante la riunione del coordinamento regionale delle Associazioni ‘Emily’ dimostra ancora una volta l’impegno a favore delle categorie femminili nell’ambito istituzionale. “Dopo il risultato delle ultime elezioni regionali e comunali si potrà fare un passo avanti nella direzione di una rappresentanza equilibrata di donne e uomini nei luoghi della vita democratica, solo se negli esecutivi che si stanno costituendo ci saranno donne autorevoli e competenti, per condividere con gli uomini la responsabilità di un buon governo. Ma per far compiere un salto evolutivo alla nostra democrazia c’è bisogno del concreto impegno di tutti i partiti dell’Unione per la formazione delle nuove Giunte in cui si valorizzino le esperienze e anche le competenze istituzionali in Regione, nella Provincia di Caserta e nei Comuni. Le Emily in Campania credono nel rinnovamento della politica e nel processo unitario delle forze della coalizione del centrosinistra. Inoltre chiedono ai partiti dell’Unione un impegno concreto per realizzare la Federazione unitaria che potrà, attraverso l’espressione di una lista unitaria alle prossime elezioni, essere garante di regole certe per dare alle donne vere pari opportunità per candidarsi ed essere elette”.