“Assettati Addò Vuò”, fine settimana originale a Manocalzati

15 luglio 2014

A Manocalzati, questo fine settimana, anche in presenza di migliaia e migliaia di persone, sedersi non sarà un problema. Il 18-19-20 Luglio torna “Assettati Addò Vuò”, manifestazione etnico-popolare organizzata dalla Pro Loco di Manocalzati, in collaborazione con il Comune e la Scuola di Tarantella Montemaranese. Suggestiva l’immensa tavolata che quest’anno sarà lunga oltre 300 metri, ben 100 metri in più rispetto alla scorsa edizione. Sedie, sedie ovunque, perfino appese. E cibo, golose pietanze a volontà. Poi la musica, meravigliosi suoni popolari, melodie di ogni genere. Pensate che Manocalzati è in grado di trasformarsi nell’ombelico del mondo ospitando Scozia, Argentina, West Africa, Irlanda e Australia. Il 18 Luglio ci saranno kilt, cornamuse e tamburi con i “City of Rome Pipe Band”. Ritmo, frenesia, allegria ed energia con i “Murga Los Espantaparajros”. Cori e danze rituali con i “Gunà Percussion”. Puro Folk con i “K6. Le radici, però, non si dimenticano e il 19 Luglio la musica è tutta Made in Campania con i “Cantastorie Band”, la “Scuola di Tarantella Montemaranese”, i “Zeketam”, i “Makardia” e “La Brigata della Terra di Mezzo”. La bella e verde Irpinia è la protagonista della terza e ultima serata. Il 20 Luglio, infatti, tocca lasciarsi andare a balli e pizziche con “Tonuccio e la B Folk Band”, “I Cumpari” e “I Malamente”. Tre notti di grande festa, di armonie e canti, tra fusilli al ragù, rape e patate, pizze fritte e tanti altri eccellenti piatti della straordinaria tradizione locale. Ovviamente senza dimenticare il nettare delle vigne d’Irpinia. Cortesia, gentilezza, ottimo cibo, smisurato divertimento, queste le caratteristiche di Assettati Addò Vuò. “Abbiamo investito tanto in questo progetto, dietro c’è l’impegno di tantissime persone” dice l’organizzatore Gaetano Nittolo “Se penso a come è nato questo evento, così per caso, una sera tra amici. Uno scherzo che è diventata una scommessa. Una scommessa poi tramutata in realtà. Ha funzionato i primi due anni e ce ne siamo accorti da come la gente ha risposto. Funzionerà anche quest’anno”. Nell’epoca in cui non esiste più il posto fisso, Assettati Addò Vuò. 18-19-20 Luglio a Manocalzati. Che lo spettacolo abbia inizio!