Assemblea congressuale al Samantha della Porta: Adiglietti verso la riconferma

28 aprile 2005

Avellino – I Ds domani pomeriggio al Samantha della Porta per il rinnovo del nuovo direttivo. L’assemblea congressuale darà il via alla designazione del nuovo segretario cittadino. Tra i diessini di via Carlo Del Balzo ci sono posizioni discordanti: c’è chi vorrebbe l’uscente Gerardo Adiglietti, chi invece – la compagine dambrosiana si intende – punterebbe su un altro esponente. C’è da dire che l’attuale segretario cittadino dopo un iniziale diniego ha fatto sapere ai suoi compagni di essere intenzionato ad accettare l’incarico a patto che ci sia l’unità di intenti.
Al centro della discussione c’è la divisione all’interno della Federazione irpina fra le due componenti, quella che fa capo a Mussi con l’appoggio del presidente D’Ambrosio, della De Simone, Aurisicchio e Giusto e l’altra più vicina all’ala bassoliniana, con D’Amelio, Adiglietti, Lucio Fierro ed autorevoli esponenti sindacali. Quello di Adiglietti un ripensamento frutto, probabilmente, dell’importante risultato raggiunto nella scorsa tornata elettorale. Certo non mancano le perplessità come ha avuto modo di rimarcare in un’intervista rilasciata la settimana scorsa al nostro quotidiano. Non mancano le amarezze per non essere riuscito a far quadrato sulle spinte egemoniche che “non fanno crescere né il partito né il centrosinistra”; e le delusioni “per il permanere di radicalismi e contrapposizioni che nulla hanno a che vedere con la politica”.