Asl, parte la campagna per la vaccinazione antinfluenzale

Asl, parte la campagna per la vaccinazione antinfluenzale

27 ottobre 2018

Parte il prossimo 30 ottobre la Campagna per la Vaccinazione antinfluenzale 2018-2019, promossa dall’Asl di Avellino in collaborazione con l’Ordine dei Medici.

L’Organizzazione Mondiale della Sanità e il Piano Nazionale Prevenzione Vaccinale 2017-19 riportano tra gli obiettivi di copertura per la vaccinazione antinfluenzale il 75% come obiettivo minimo perseguibile e il 95% come obiettivo ottimale negli ultrasessantacinquenni e nei gruppi a rischio.

I principali destinatari dell’offerta di vaccino antinfluenzale stagionale sono le persone di età pari o superiore ai 65 anni, le donne che durante la stagione epidemica si trovano nel secondo-terzo trimestre di gravidanza, tutte le persone affette da patologie di base che aumentano il rischio di complicanze in corso di influenza, gli addetti ai servizi pubblici e servizi alla comunità di primario interesse. Il vaccino resta il mezzo più efficace e sicuro per prevenire l’influenza e ridurne le complicanze.

Il periodo più indicato per effettuare la vaccinazione antinfluenzale è dai primi di novembre a fine di dicembre. La vaccinazione va effettuata negli ambulatori dei medici e pediatri di famiglia, presso i quali è disponibile il vaccino, in alternativa è possibile rivolgersi presso il Centro Vaccinale del Distretto Sanitario di residenza.