Asd Guardia Rocca FC, si dimette il presidente Di Leo: “I dirigenti mi hanno pugnalato alle spalle”

Asd Guardia Rocca FC, si dimette il presidente Di Leo: “I dirigenti mi hanno pugnalato alle spalle”

21 gennaio 2019

“Qualche mese fa io e altri amici fondavamo la squadra ASD GUARDIA ROCCA F. C costruendo un bel gruppo fatto di amici e sostenitori, con il tempo qualcosa è cambiato, io sono stato sempre a disposizione di tutti, sia dei miei giocatori, dei sostenitori delle istituzioni” scrive Michele Di Leo, presidente della squadra che ha deciso di rassegnare le sue dimissioni dopo le polemiche dei giorni scorsi.

“Qualcuno – prosegue – però qualche giorno fa ( mi riferisco alla mia dirigenza) ha pensato di pugnalarmi alle spalle e mettermi alle strette. Mi hanno detto :” O ti dimetti o ti esoneriamo”, dopo una lunga riflessione ho pensato di dimettermi volontariamente”.

“Vorrei dire ai signori dirigenti Dell ‘ASD guardia rocca che non si opera in questo modo pugnalando il proprio presidente. Ho sempre difeso la mia squadra però recentemente sono successi dei fatti gravissimi.. Mi auguro che chi venga dopo di me sappia fare il doppio di quello che ho fatto io” così conclude Di Leo.