Arrivano le barche a Piazza Libertà, Passaro: “Riprendiamoci la centralità di Avellino”

Arrivano le barche a Piazza Libertà, Passaro: “Riprendiamoci la centralità di Avellino”

18 ottobre 2018

Marco Imbimbo – Una giornata dedicata al modellismo, ma anche ai più piccoli, con Piazza Libertà che si animerà di modellini di barche, mascotte con i personaggi di Walt Disney e attività per adulti e bambini.

L’iniziativa porta la firma de “I cittadini in movimento” e si svolgerà domenica mattina con inizio alle ore 10. A presentarla ci hanno pensato il portavoce Massimo Passaro accompagnato da Raoul Pascucci, gli assessori Maura Sarno (Attività produttive) e Massimo Mingarelli (Ambiente).

«Quando passiamo per Piazza Libertà spesso ci ricordiamo delle fontane con i cigni – spiega Passaro. Oggi che sono state ripristinate abbiamo voluto valorizzarle insieme agli appassionati di modellismo. In piazza navigheranno barche a vela e barche elettriche. Ma non sono i classici modelli che immaginiamo tutti. Dietro a questi modelli ci sono mesi di lavoro. Domenica verrà mostrata anche la loro fase realizzativa. Oltre a loro ci soni anche modellisti per auto».

La manifestazione coinvolge associazioni come i modellisti irpini, ma anche attività private che «ci hanno regalato alcuni modelli per esporli – spiega Passaro. All’interno della manifestazione saranno accolte anche famiglie e bambini. Riprendiamoci la centralità di Avellino partendo dalle fontane a dalla piazza appena rifatta. Ci sarà anche il modellino della barca dei Vigili del fuoco con i cannoni che spara acqua per spegnere incendi».

La manifestazione è stata patrocinata dal Comune di Avellino, come sottolinea l’assessore Maura Sarno: «Siamo ben lieti di farlo. Ad Avellino non abbiamo il mare, allora ce lo siamo inventanti e siamo ben felici di organizzare queste manifestazioni – spiega l’assessore. Io amo molto il mare, infatti da ragazza, la prima cosa che ho fatto, è stato prendere la patente nautica e poi quella per l’auto. Quindi siamo felici di portare un po’ di Costiera in città. Tante persone hanno a cuore il modellismo delle barche».

Per l’assessore Mingarelli, queste manifestazioni rappresentano «una novità per molte persone, ma per tante altre sono un punto di riferimento. Ci fa piacere che ci siano queste iniziative proprio per ampliare gli interessi, mentre magari finora sono stati viste come cose di nicchia».

«Anche senza fondi e forti capitali, Avellino può crescere – spiega Pascucci. Bastano amore e passione. Con questa iniziativa vogliamo far capire che bisogna amare la nostra città. Con poco se non nulla stiamo dimostrando che si possono fare molte cose».