Arresto cardiaco in campo: muore il figlio dell’ex stella del calcio Cafù

Arresto cardiaco in campo: muore il figlio dell’ex stella del calcio Cafù

5 settembre 2019

All’improvviso è caduto in campo: arresto cardiaco. Ancora una tragedia, sconvolge il mondo del calcio questa volta in Brasile.

Danilo 29enne figlio dell’ex stella del calcio brasiliano Cafù è morto mercoledì sera nella regione di Sao Paolo durante una partita di calcio, nonostante i lunghi tentativi per rianimarlo prima in campo poi all’ospedale, dove era stato trasportato d’urgenza. Il ragazzo stava partecipando a una partita organizzata in occasione del compleanno di sua sorella, quando a un certo punto si è sentito male ed è caduto sul terreno di gioco.

Danilo è stato immediatamente trasportato d’urgenza all’ospedale più vicino, per poter continuare le manovre di rianimazione che altrimenti avrebbero dovuto essere sospese, ma ha subìto un secondo fatale arresto cardiaco. Non risulta che il 29enne, soffrisse di particolari patologie. Tanti i messaggi di cordoglio apparsi anche sui social. Ricordiamo che nella sua carriera Cafù ha conquistato numerosi trofei fra cui due Mondiali e due edizioni della Copa America con il Brasile, due Libertadores con il Sao Paolo e una Champions League con il Milan.

“Una morte che riporta alla memoria altre tragedie recenti – evidenzia Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti” – l’ultima di una lunga lista di calciatori che questa vita ha strappato presto, troppo presto, ai suoi cari e allo sport”.