Arrestato per spaccio dipendente dell’azienda di raccolta rifiuti

Arrestato per spaccio dipendente dell’azienda di raccolta rifiuti

27 settembre 2018

Beccato con l’eroina: arrestato per spaccio dipendente dell’azienda per la raccolta di rifiuti Asia. I Carabinieri della Compagnia di Benevento hanno fermato stamane un Piaggio Porter dell’Asia con un operaio a bordo che era stato avvicinato fugacemente da un utente della strada, poi allontanatosi frettolosamente.

L’operaio è un giovane beneventano del 1992 con all’attivo già qualche vicenda giudiziaria per spaccio di sostanze stupefacenti. L’uomo cercava di nascondere un involucro di cellophane con all’interno circa cinque grammi di eroina. Nel suo marsupio sono state trovate altri due dosi di eroina, ognuna del peso di circa cinque grammi, oltre ad un bilancino di precisione, vari ritagli di cellophane e la somma in contanti di 45 euro in banconote di piccolo taglio.

Il giovane è stato arrestato per spaccio di sostanze stupefacenti. Il magistrato di turno della Procura della Repubblica di Benevento ha disposto che il giovane venisse ristretto agli arresti domiciliari presso la propria abitazione a sua disposizione.