Arrestato dai Carabinieri un uomo con una pistola e colpo in canna

11 febbraio 2013

I Carabinieri della Compagnia di Baiano hanno tratto in arresto a Sperone un pregiudicato 43enne di Mariglianella per detenzione abusiva di una pistola con matricola abrasa. L’attività investigativa, disposta e coordinata dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Avellino, è stata diretta dal Procuratore della Repubblica, dott. Angelo Di Popolo e dal Sost. Proc., dott.ssa Teresa Venezia. La specifica operazione è stata portata a termine dai militari del nucleo radiomobile, i quali, attraverso mirate attività tecniche, di osservazione e pedinamento sono riusciti ad intercettare il 43enne mentre, armato di una pistola con la matricola abrasa, un colpo in canna e altri nel serbatoio, si dirigeva a bordo della sua autovettura, una utilitaria di piccola cilindrata, nel mandamento baianese, probabilmente, per compiere dei reati. L’uomo, dopo un breve inseguimento, è stato bloccato e, sottoposto a perquisizione personale e veicolare, trovato in possesso della citata arma, sottoposta a sequestro. A seguito di ciò é stato arrestato e tradotto presso la Casa Circondariale di Avellino. Lo stesso è stato anche contravvenzionato per aver guidato l’autovettura senza patente e con l’assicurazione scaduta.