Arrestate specialiste del borseggio al mercato: colpirono in Irpinia

22 marzo 2011

Latina – Sono state arrestate a Latina due abili borseggiatrici della provincia di Salerno, L. C. di 40 anni e E. L. di 27 anni, che negli ultimi mesi avevano colpito anche in Irpinia. L’operazione è stata portata a termine dagli uomini della Divisione Anticrimine della Questura di Latina. Le due sono state prese in flagranza di reato mentre tentavano di sfilare il portafoglio dalla borsa di una signora anziana distratta dalle compere della giornata.
Dagli accertamenti in Questura, emergeva a carico delle due borseggiatrici numerosi precedenti di polizia specifici. Infatti le due donne risultavano essere già state perseguite per analoghi reati commessi proprio all’interno di diversi mercati rionali del territorio nazionale e in particolare in Siena, Benevento, Avellino, Sora, Vallo della Lucania e il mercato di San Saverino Marche e anche in Salerno.
Le arrestate dopo le formalità di rito sono state temporaneamente collocate nelle camere di sicurezza della Questura e messe a disposizione del pm di turno, per la direttissima che avrà luogo domani mattina presso il locale Tribunale.