Ariano/Sciolta la prognosi del Comandante della Finanza

13 maggio 2005

Ariano – E’ ancora ricoverato presso il Reparto di Ortopedia dell’ospedale di Ariano. Il quadro clinico, secondo il bollettino medico di ieri mattina, è migliorato “…il Comandante risponde alle cure mediche alle quali lo stiamo sottoponendo dal ricovero”. Erano le 20.50 quando, improvvisamente, il Comandante della Tenenza delle Fiamme Gialle del Tricolle, Gianmarco Buglioni, ha perso il controllo della sua Bmw finendo la folle corsa schiantandosi contro un muro in cemento lungo la Statale 90 delle Puglie. Ad allertare i soccorritori sono stati alcuni automobilisti che avevano assistito al sinistro: sul posto si sono portati i volontari del 118 e le Forze dell’Ordine. Dopo le prime cure del caso, a sirene spiegate il Comandante ha raggiunto il Pronto Soccorso dove è stato sottoposto ad una tac al fine di rilevare eventuale compromissione degli organi interni ma, il destino ha voluto che il Finanziere arianese riportasse un trauma cranico e fratture. Secondo quanto rilevato dai Carabinieri, l’auto guidata da Buglioni sarebbe sbandata, all’altezza di località Martiri, a causa di un’autovettura che, proveniente dalla corsia opposta, per una manovra azzardata avrebbe invaso il percorso della Bmw. (Emiliana Bolino)