Ariano, vetri rotti e bottiglie per strada: scatta il divieto

Ariano, vetri rotti e bottiglie per strada: scatta il divieto

8 agosto 2018

Vetri rotti e bottiglie per strada, scatta il divieto. Il Comune di Ariano Irpino informa che, con ordinanza n. 17 del 7 agosto 2018, emanata dal Sindaco Domenico Gambacorta, è stato disposto, fino al 15 settembre 2018, il divieto di vendita somministrazione e consumo di bevande contenute in bottiglie e bicchieri di vetro e lattine, in occasione delle Manifestazioni all’aperto dell'”Estate Arianese 2018″.

L’esigenza del dispositivo è dettata da ragioni di sicurezza pubblica, in quanto si sono registrati, da parte delle Forze dell’Ordine, numerosi interventi dovuti a danni alle persone, causati da oggetti e bottiglie di vetro rotti e abbandonati in strada. Ai trasgressori sarà applicata una sanzione amministrativa pecuniaria da 25,00 a 500,00 euro.