Ariano verso il voto, il centrosinistra presenta Enrico Franza: “Uniti per vincere”

Ariano verso il voto, il centrosinistra presenta Enrico Franza: “Uniti per vincere”

14 aprile 2019

Accorpate dietro un unico manifesto politico, le varie posizioni rappresentative del centrosinistra arianese hanno finalmente presentato il loro candidato sindaco. Fumata bianca per la candidatura di Enrico Franza questa mattina, domenica 14 aprile, da parte della coalizione “Cinque nuove primavere per Ariano” rappresentata dai consiglieri Guido Ricco, Carmine Grasso, Alessandro Ciasullo, Giovanni La Vita e Michele Caso.

E così dopo settimane di confronti e di scontri, Pd, Psi, Leu raddrizzano la rotta e mirano uniti a vincere le prossime elezioni di maggio. “Un’occasione storica di unità per la sinistra arianese che ha avuto trascorsi difficile. Vogliamo restituire alla città un’identità nuova attraverso una diversa forma di democrazia partecipativa” dichiara Franza da sempre militante del partito socialista.

“Il nostro – prosegue – un progetto unico e serio di sintesi basato su coesione sociale, integrazione, viabilità. Temi necessari per attuare il cambiamento storico di Ariano”.

Al tavolo di presentazione altri due esponenti di sinistra, l’arianese Lello Castagnozzi  e l’ex senatore genovese Aleandro Longhi che non le manda a dire sottolineando i “malcostumi clientelari” arianesi.

Un confronto durante il quale tutti i consiglieri hanno preso parola ricordando sia l’impegno che l’opposizione ha mantenuto durante la consiliatura sia come, in prospettiva delle imminenti elezioni, la frammentazione delle forze di destra possa agevolare la coalizione del centrosinistra. “Ci accusano di essere i più deboli, ma in realtà siamo i più forti perché uniti” replica La Vita e Ciasullo aggiunge: “Noi siamo diversi, non facciamo politica aggredendo (si riferisce ai pentastellati ndr) ma militando”.

di Maria Giovanna La Porta