Ariano, uccise l’amante della compagna: tenta il suicidio in carcere

Ariano, uccise l’amante della compagna: tenta il suicidio in carcere

14 febbraio 2016

Ha tentato di ammazzarsi in carcere il 52enne irpino accusato di aver ucciso settimane fa l’amante della moglie ad Ariano Irpino.

L’uomo è stato tratto in salvo dagli agenti della polizia penitenziaria; soccorso e trasportato tramite il 118 nell’ospedale Frangipane, l’uomo è stato poi sottoposto ad un TSO e trasferito in serata presso il reparto psichiatrico della ospedale di Solofra.