Ariano – Piano casa, convegno con Taglialatela, Cosenza e Zecchino

21 marzo 2011

Ariano – “Piano casa e sviluppo: quali opportunità”. E’ dedicato ad un tema dal forte impatto sociale e dalla grande importanza economica per l’Irpinia e per tutta la Regione Campania il convegno organizzato dall’Associazione Europa Popolare e dal Collegio dei Geometri della Provincia di Avellino giovedì 24 marzo alle ore 17 e 30 all’Auditorium comunale di Ariano Irpino. Sarà una finestra informativa autorevole e completa sul piano casa messo a punto dalla Regione Campania, ma anche un’occasione preziosa di confronto tra cittadini, tecnici e politici grazie ad una presenza qualificata e rappresentativa. L’incontro, cui è stato concesso il patrocinio del Comune di Ariano Irpino e della Provincia di Avellino, sarà coordinato dal Consigliere regionale Ettore Zecchino che ha invitato i massimi interlocutori istituzionali. Interverranno l’Assessore regionale all’Urbanistica, Edilizia e Governo del Territorio Marcello Taglialatela e l’Assessore regionale ad Opere e Lavori Pubblici, Protezione civile e difesa suolo Edoardo Cosenza. Dopo i saluti delle autorità (il Sindaco Antonio Mainiero e il Presidente Cosimo Sibilia) e dei promotori (Raffaella Manduzio), potenzialità e zone d’ombra del nuovo strumento normativo saranno tratteggiate dal Presidente del Collegio dei Geometri Antonio Santosuosso, che parlerà anche a nome degli ingegneri e degli architetti irpini. Ma il momento più forte e centrale di questa giornata di approfondimento dedicata al piano casa sarà certamente quello del dibattito al quale prenderanno parte ben 5 consiglieri regionali: Rosetta D’Amelio, Pietro Foglia, Giovanni Fortunato, Sergio Nappi, Antonia Ruggiero. “Capire fino in fondo e con chiarezza quali siano i benefici che il piano casa può apportare al nostro territorio – ha osservato il Consigliere regionale Ettore Zecchino – è il primo obiettivo di questo convegno che è incentrato su un argomento di assoluto interesse collettivo. Sarà certamente – conclude Zecchino – un’opportunità per individuare quali concrete risposte possano essere date a cittadini ed imprese grazie al fondamentale contributo degli esperti della materia, ma anche per ascoltare eventuali problemi e criticità e trovare nuove ed equilibrate soluzioni”.