Ariano – Ottima risposta dei giovani al “Pullman Azzurro”

20 aprile 2009

Ariano – Circa 500 ragazzi, nell’arco della giornata di sabato, si sono avvicinati al “Pullman Azzurro” della Polizia Stradale, presente ad Ariano Irpino su iniziativa del Comune, Assessorato lotta alla droga e alle tossicodipendenze, nell’ambito del mese della prevenzione alcologica promosso dall’Istituto Superiore di Sanità, Osservatorio Nazionale Fumo, Alcol e droga.
Gli operatori della Stradale in collaborazione con il Commissariato di Ariano, sono stati nella mattinata in Piazza Plebiscito, incontrando gli studenti degli istituti superiori e in tarda serata davanti ad una nota discoteca, per proseguire l’attività di sensibilizzazione contro l’abuso d’alcol su giovani che frequentano i locali notturni.
Oltre a distribuire materiale informativo e a dare notizie utili ai ragazzi per renderli consapevoli su quanto accade se ci si mette alla guida in stato di ebbrezza, gli operatori di polizia hanno coinvolto i giovani attraverso simulazioni di guida che in maniera realistica hanno dato l’idea di cosa si va incontro se si beve e poi ci si mette al volante. Inoltre in serata i poliziotti hanno proiettato filmati e documentato con le immagini quanto spiegato. Sempre con la finalità di prevenire o non di reprimere hanno anche verificato il tasso alcolemico con l’etilometro omologato.
I ragazzi si sono mostrati particolarmente interessati. Dunque un lavoro di prevenzione proficuo al quale già si immagina di dare un seguito. Il Servizio Comunale Lotta alla Droga, insieme alla Stradale, stanno già valutando l’opportunità di portate il “Pullman Azzurro” davanti le scuole e tenere incontri proprio nell’ambito scolastico.
L’ennesima iniziativa in tema di prevenzione alcologica, intrapresa dall’Amministrazione Comunale di Ariano, dimostra come l’impegno e la collaborazione tra istituzioni produca buoni risultati e restituisca servizi e presenza sul territorio locale.
“Il mese della prevenzione alcologica” prosegue ad Ariano mercoledì 29 aprile. In mattinata presso l’Auditorium Comunale, saranno presentati i lavori e le attività svolte dagli alunni delle classi V delle scuole elementari e i ragazzi delle scuole medie, in materia di uso di alcol. Il materiale è stato elaborato dai ragazzi sotto la guida di insegnanti e docenti che nei mesi scorsi hanno seguito Corsi di Formazione, organizzati dall’Assessorato Lotta alle tossicodipendenze, tenuti da personale esperto in attività di prevenzione.