Ariano Irpino, arriva la banda ultra larga. Approvati i lavori per la nuova rete

Ariano Irpino, arriva la banda ultra larga. Approvati i lavori per la nuova rete

23 febbraio 2018

Via libera dalla Giunta Comunale di Ariano Irpino alla realizzazione della rete a Banda Ultra Larga sul territorio cittadino. L’esecutivo guidato dal sindaco Domenico Gambacorta, ha approvato la convenzione tra il Comune e la società in house del Ministero dello Sviluppo Economico “Infratel Spa”, che costruirà le infrastrutture in fibra ottica. A redigere il progetto sarà l’azienda “Open Fiber” su investimento avviato dalla Regione Campania, con fondi a valere sul Por Fesr 2014-2020 e sul Psr Fesar 2014-2020.

L’inizio dei lavori è programmato per la prima decade di maggio. La diffusione della fibra ottica consente l’accesso del cittadino a servizi avanzati della Pubblica Amministrazione, quali la P.A. on-line, la SPID (l’identità digitale), i portali dei servizi al cittadino, la Semplificazione Amministrativa, la mobilità, l’e-government. Favorisce, inoltre, la digitalizzazione del settore della sanità con applicazioni come la telemedicina, il fascicolo sanitario elettronico, l’assegnazione dei farmaci.

Per il mondo delle imprese sono numerosi i benefici e i servizi avanzati che possono essere abilitati dalla fibra ottica. Basti pensare allo smart working e al telelavoro, alla dematerializzazione dei documenti, all’archiviazione e alla condivisione elettronica dei dati. La rete ultraveloce “Open Fiber” è realizzata in modalità “Fiber To The Home (FTTH)”, letteralmente “fibra fino a casa”. L’intera tratta dalla centrale all’abitazione del cliente è infatti in fibra ottica. Ciò consente di ottenere il massimo delle performance con velocità fino a 1 Gigabit al secondo (Gbps). Un servizio in grado di supportare tutte le potenzialità delle nuove tecnologie. Le connessioni sono più stabili e produttive perché meno soggette a interruzioni e inconvenienti tecnici rispetto al rame.