Ariano – Entra nel vivo il “Mese della Prevenzione Alcologica”

17 aprile 2009

Ariano – E’ tutto pronto per la giornata clou nell’ambito di “Aprile, mese della Prevenzione alcologica” promossa dal Comune di Ariano Irpino, Assessorato lotta alla droga e alle tossicodipendenze, in adesione all’iniziativa dell’Istituto Superiore di Sanità, Osservatorio Nazionale Fumo, Alcol e droga.
Domani, sabato 18 aprile il “Pullman Azzurro” della Polizia Stradale, sarà presente nella mattinata a partire dalle 9, in Piazza Plebiscito, dove svolgerà attività di sensibilizzazione contro l’abuso d’alcol con i ragazzi delle scuole superiori, e dalle 22 in poi indirizzerà la stessa attività ai giovani che si recano in discoteca.
Il “Pullman Azzurro” infatti in tarda serata sosterà anche davanti la discoteca dove è previsto l’arrivo di Raoul Bova.
L’attore presenterà il suo ultimo film “Sbirri”, girato con la partecipazioni di poliziotti veri che affronta le problematiche giovanili dell’alcol e della droga.
Dunque un evento d’attrattiva, che vuole essere anche momento di riflessioni e prevenzione con i ragazzi. Con questo spirito nasce la collaborazione tra l’Amministrazione Comunale- Servizio Lotta alla Droga, il Commissariato di Polizia di Ariano, la Stradale del Pullman Azzurro e gli organizzatori della serata.
E nella giornata di domani saranno anche distribuiti in Città, gadget per bambini e ragazzi: spallette, T- shirt, cappellini, piccole borse con le scritte: “Sobri e Sicuri”; “ Zero- sedici, zero alcool” oltre a materiale informativo per far comprendere ai giovani cosa può accadere se ci si mette alla guida in stato di ebbrezza.
Altri partner dell’iniziativa “Aprile, mese della Prevenzione algologica” il Sert dell’Asl, il Sia (Società Italiana Alcologica), l’Arcat e l’Aicat (Associazioni Club degli Alcolisti in trattamento), le Forze dell’Ordine e il Forum della Gioventù di Ariano.