Aquilino Zerella insignito dell’onorificenza di Cavaliere della Repubblica

Aquilino Zerella insignito dell’onorificenza di Cavaliere della Repubblica

31 maggio 2015

Con Decreto del Presidente Della Repubblica del 27 dicembre 2014, Il Sovrintendente Capo della Polizia di Stato del Commissariato di Ariano Irpino, Aquilino Zerella, è stato insignito dell’onorificenza di Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana.

 

Da alcuni anni in congedo, durante i suoi 44 anni di servizio Zerella è stato oculato, brillante, determinato, fulgido esempio di eccelse virtù investigative, chiarissimo esempio di pervicace ed intelligente dedizione alle esigenze istituzionali, di incisiva determinazione ed assoluto spirito partecipativo che, con singolare passione, ha dato prestigio al Commissariato di Pubblica Sicurezza del Tricolle.

 

Tutto ciò lo ha reso meritevole di questo importante e pregiatissimo riconoscimento, che gli sarà ufficialmente consegnato il 2 giugno presso la Prefettura di Avellino, in occasione della celebrazione del 69° Anniversario dalla fondazione della Repubblica Italiana, in presenza del Sindaco e delle massime autorità civili e militari della Provincia.

aquilino zerella

Da sottolineare la particolare valenza e importanza dell’alta onorificenza dell’Ordine “al Merito della Repubblica Italiana”, il più alto ordine cavalleresco nazionale,che viene concesso a cittadini che abbiano acquisito benemerenze verso la Nazione nel campo delle scienze, delle lettere, delle arti, dell’economia e nel disimpegno di pubbliche cariche e di attività svolte ai fini sociali, filantropici ed umanitari, nonché per lunghi e segnalati servizi nelle carriere civili e militari.