Appicca fuoco per smaltire sterpaglie e materiale plastico: denunciata

Appicca fuoco per smaltire sterpaglie e materiale plastico: denunciata

10 settembre 2018

I Carabinieri della Stazione di Montoro Superiore hanno deferito alla competente Autorità Giudiziaria una 60enne ritenuta responsabile dei reati di Getto pericoloso di cose ed Attività di gestione rifiuti non autorizzata.

Una volta scoperto il punto in cui era stato appiccato il fuoco, in un fondo agricolo di Montoro, i militari hanno nell’immediato individuato la responsabile.

La 60enne nonostante il divieto di bruciatura nell’attuale periodo di massimo rischio per gli incendi boschivi aveva intenzionalmente appiccato il fuoco per lo smaltimento di sterpaglie, residui vegetali e materiale plastico utilizzato per la lavorazione del proprio fondo agricolo.

 Alla luce degli elementi di colpevolezza raccolti  nei confronti della 60enne è scattata la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino.

Si sensibilizzano i cittadini a continuare a segnalare alle Forze dell’Ordine situazioni del genere. Il servizio intrapreso dall’Arma in tale ambito prosegue senza sosta proprio nel rispetto della salute umana ed ambientale.