VIDEO/ Appartamento esploso a Montoro: “Hanno perso tutto, ora catena di solidarietà”

17 marzo 2016

A Montoro, dopo gli attimi di panico in seguito all’esplosione che ha coinvolto un appartamento sito in via Roma e che ha reso inagibile l’intero palazzo, è partita la gara di solidarietà, specialmente per dare sostegno alla famiglia Della Valle che, nell’esplosione, ha perso praticamente tutto.

La montorese Rosa Napoli, condomina della famiglia e titolare della profumeria Nagiro, oggi in occasione del 19° anniversario dell’apertura dell’esercizio ha deciso di dare sostegno a quella famiglia che ormai non ha più nulla.

“Oggi il mio negozio compie 19 anni di attività – spiega  – e come da consuetudine per questa evenienza, ogni anno, ricevo qualche regalo dalle mie clienti: spesse volte fiori, piante o oggettistica. Siccome l’esplosione è avvenuta all’interno del mio palazzo e conosco molto bene la famiglia che ha perso la casa, ho pensato di chiedere alle mie clienti che quest’anno il regalo destinato a me venga donato alla famiglia Della Valle. E’ stato un enorme piacere ricevere un sostegno per quella sfortunata famiglia anche da parte di persone che non conoscevo, per questo ringrazio tutti di cuore e spero di raggiungere una buona cifra per permettergli di ripartire presto.

Il palazzo al momento è ancora in condizioni critiche, siamo senza gas e la scala d’ingresso è inagibile. Ci sono vetri rotti e porte sfondate che gli inquilini stanno provvedendo ad aggiustare a loro spese. Da domani molto probabilmente potremo tornare nei nostri appartamenti”.