Anche le Rsu dell’Ugl in presidio davanti i cancelli della Fma

13 febbraio 2010

Da lunedì anche le Rsu dell’Ugl saranno in presidio permanente davanti ai cancelli della Fma. Antonio Oliviero, Aurelio Melchionno e Gaetana Cirino sposano l’iniziativa indetta e promossa dai colleghi delle altre Organizzazioni Sindacali. “Tutti noi dobbiamo essere uniti perché si sta giocando sulla pelle dei lavoratori della Fma e dell’intero indotto. Siamo stanchi dell’incertezza che continua ad esserci sul futuro dello stabilimento di Pratola Serra ed è per questo che in attesa di conoscere la verità sulla Fma secondo il piano della Fiat, siamo chiamati a tutelare i lavoratori e a salvaguardare i posti di lavoro. L’Ugl è sempre stata e continua ad essere al fianco dei lavoratori ed è pronta a mettere in atto tutte quelle iniziative che si renderanno necessarie per ribadire la volontà di salvaguardare tutti gli stabilimenti irpini”.