Anatra zoppa, Ciampi pensa al Tar ma “per ora è solo un’ipotesi. Nessun atto ufficiale”

Anatra zoppa, Ciampi pensa al Tar ma “per ora è solo un’ipotesi. Nessun atto ufficiale”

18 luglio 2018

Marco Imbimbo – A Palazzo di Città sono giorni caldi, sul tavolo ci sono molte questioni dal Consuntivo alla Giunta, passando per il rapporto con gli alleati. Proprio su quest’ultimo fronte si sta registrando una novità importante che rischia di ribaltare il tavolo.

Il Movimento 5 Stelle starebbe pensando di rivolgersi al Tar per ottenere il premio di maggioranza in Consiglio Comunale. “Nessun ricorso è stato presentato. Si tratta di un’ipotesi al vaglio, ma nessun atto ufficiale è stato prodotto”, sottolinea il sindaco Vincenzo Ciampi.

Si tratta dunque, di una semplice valutazione perchè nel concreto non c’è ancora nulla. Di certo è una notizia che non fa piacere agli alleati del sindaco pentastellato e già sta alimentando malumori. L’eventuale ricorso al Tar, infatti, incrinerebbe definitivamente i rapporti con loro. Sarebbe, in sostanza, il tentativo ufficiale di smarcarsi da chi lo ha sostenuto al ballottaggio.


Commenti

  1. […] Imbimbo – La notizia è cominciata a circolare ieri, prontamente smentita dal sindaco Vincenzo Ciampi, ma nel frattempo il malumore tra i suoi alleati è aumentato. L’ipotesi che i 5 […]

  2. […] Marco Imbimbo – La bomba è stata innescata: il Movimento 5 Stelle ha presentato ufficialmente ricorso al Tar per il riconteggio dei voti al primo turno. L’obiettivo è quello di far scendere sotto il 50% dei voti la coalizione che sosteneva Nello Pizza. Se la strategia dovesse andare a buon fine, allora il Movimento 5 Stelle otterrebbe il premio di maggioranza e verrebbero nominati altri 15 consiglieri pentastellati. Si tratta di un’idea nata un mese, ma mai concretizzata finora. Lo stesso Ciampi confermò che che c’era questa ipotesi, ma ancora nulla di concreto. […]

  3. […] l’altro, proprio il 17 luglio, con nota ufficiale, il sindaco aveva smentito l’esistenza di un ricorso al Tar, parlando di “ipotesi al vaglio”, […]