Amministrative Solofra, Pirolo (M5S): “Puntiamo ad entrare in Comune. Vignola? Promesse mai mantenute”

Amministrative Solofra, Pirolo (M5S): “Puntiamo ad entrare in Comune. Vignola? Promesse mai mantenute”

28 aprile 2017

Pasquale Manganiello – Stamane, all’interno dell’iniziativa relativa al Tour Microcredito a 5 Stelle che punta a far conoscere le imprese che hanno ottenuto i finanziamenti, Francesco Nazzaro e Michele Pirolo, candidati a sindaco di Atripalda e Solofra, hanno accompagnato il deputato irpino Carlo Sibilia nella yogurteria nata ad Avellino.

Michele Pirolo ha fatto il punto sulla campagna elettorale che lo vede contrapporsi al sindaco uscente Michele Vignola, forte dell’alleanza tra Pd e Udc.

“Presenteremo la lista a breve, cercheremo di dire la nostra, siamo pronti ad affrontare questa battaglia. Ci sono temi importanti che snoccioleremo nel nostro programma. Prima di tutto lavoro e trasparenza.”

“Vignola diceva dai palchi della scorsa campagna elettorale che il comune sarebbe stata una casa di cristallo – continua il candidato sindaco pentastellato – non siamo mai riusciti a vedere nulla. Abbiamo proposto il baratto amministrativo ma non abbiamo avuto nessuna risposta. Abbiamo portato a conoscenza di tutti il problema idrogeologico di Solofra ma il Comune non ha mai fatto sapere niente di niente. Non è stato fatto nulla, tante promesse non sono state mantenute. Oggi molte persone non bevono acqua a Solofra perchè non hanno fiducia nella gestione dell’Amministrazione. Abbiamo approfondito le indagini, è dall’86 che le falde di Solofra sono inquinate. Abbiamo fatto delle proposte, alcune aziende americane garantiscono di poter depurare la falda mentre, al momento, tutto rimane com’è: i fondi europei sono stati destinati a cose inutili per i cittadini.”

“L’obiettivo principale è arrivare al Comune – conclude Pirolo – cercando di inserire più persone perchè Solofra è pronta al cambiamento.”