Amministrative, Sibilia (M5S): “Solo una lista sarà certificata”

Amministrative, Sibilia (M5S): “Solo una lista sarà certificata”

20 marzo 2018

“Le liste fatte all’improvviso, quelle dell’ultimo momento, non saranno prese in considerazione se non rispettano le regole del Movimento. C’era, infatti, un termine da rispettare ed era quello del 30 gennaio. La proroga del 20 marzo è servita soltanto a prevedere qualche piccola integrazione per chi già aveva provveduto entro il primo termine, le regole sono chiare, così come il termine previsto è chiaro”.

Carlo Sibilia, portavoce del Movimento Cinque Stelle, interviene in merito al dibattito relativo alla presentazione delle liste per le prossime elezioni amministrative di Avellino.

Ad oggi non si sa quante liste sono state presentate ma alla fine sempre e soltanto una sarà certificata. Quindi – prosegue Sibilia – è impossibile dire o commentare fatti o cose che non si conoscono. Non è serio mettere in giro voci che sono prive di ogni fondamento”.

Così come prevede il regolamento del Movimento Cinque Stelle, la documentazione necessaria alla partecipazione alle elezioni deve essere inviata per posta alla casella postale stabilita dal blog pentastellato.

L’invio per posta è necessario perché, oltre ai nomi che compongono la lista, vanno inviati anche tutti i certificati necessari a corredo, come i carichi pendenti e altri tipi di certificati.

Le regole sono chiare per tutti: no a più di due mandati, nessuna candidatura in passato contro il Movimento Cinque Stelle, fedina penale pulita. Tutto sarà vagliato dai vertici nazionali e saranno rispettati i termini ufficiali del deposito delle liste previsto dalla legge. Difficilmente sarà possibile conoscere prima di questi termini i nomi dei candidati alla carica di sindaco e di consigliere comunale.