Amministrative, Santoro: “Con Sant’Angelo Futura un impegno concreto per la cittadinanza”

Amministrative, Santoro: “Con Sant’Angelo Futura un impegno concreto per la cittadinanza”

16 maggio 2018

Si affida al porta a porta e ai contatti diretti tra candidati ed elettori l’avvio della campagna elettorale della lista “Sant’Angelo Futura”, capeggiata da Nicolino Santoro.

L’intento è quello di spiegare a tutti e in maniera chiara le logiche che l’hanno indotto a scendere in campo nella consultazione elettorale del prossimo 10 giugno a Sant’Angelo dei Lombardi.

Tra queste, l’autorevole capo di gabinetto del Presidente del Consiglio regionale, Rosetta D’Amelio, sottolinea la principale ragione che muove “gli uomini di buona volontà” che compongono la lista che ha deciso di guidare come candidato sindaco: “Il nostro impegno non è solo una mera espressione di protesta, che pure ci può stare considerando il diffuso disagio sociale che attraversa la nostra comunità, ma soprattutto un serio e costruttivo momento di proposta e confronto per ridare una prospettiva al futuro della nostra cittadina”.

Un riferimento alle lacerazioni che ha spaccato il Partito Democratico a Sant’Angelo?

“Niente affatto – chiarisce Santoro – la nostra è una compagine civica, che ha un programma e delle idee che vorremmo concretizzare se gli elettori, come crediamo, ci daranno il loro consenso. Un programma, fatto per la gente e con la gente, che intende ascoltare ed utilizzare le opinioni dei cittadini, come stimolo per fare meglio e come risorsa per una politica finalmente rinnovata”.

Il programma elettorale è sostenuto da una serie di slogan ad effetto. Il più incisivo è certamente “Liberi di essere…”, che si completa con una serie di auspici che i cittadini santangiolesi troveranno sul materiale pubblicitario che sosterrà la loro presenza nella campagna elettorale.

Auspici che vanno da “Persone nuove per nuovi orizzonti” a “Uomini e donne impegnati a realizzare quello che vogliono i cittadini”, e poi ancora “Al servizio del nostro paese, al servizio dei nostri concittadini”. Ma il motto su cui puntano maggiormente Santoro e i candidati che lo accompagnano è: “Gente di parola”.

“Perché questo siamo e questo vorremo continuare ad essere quando vinceremo le elezioni – puntualizza il candidato sindaco Santoro – convinti che si debba puntare sull’impegno e non sulle promesse che, come abbiamo potuto constatare negli ultimi anni, troppo spesso sono andate disattese”.

La compagine è composta dalle diverse espressioni sociali della comunità santangiolese, racchiudendo donne, giovani, professionisti e casalinghe, esponenti delle diverse realtà rurali e del centro urbano.

La presentazione ufficiale della lista “Sant’Angelo Futura” avverrà nei prossimi giorni