Amministrative, l’associazione “In ricordo di Lacuna” scrive ai candidati sindaci

Amministrative, l’associazione “In ricordo di Lacuna” scrive ai candidati sindaci

8 maggio 2018

Lettera aperta ai candidati sindaci alla città di Avellino da parte dell’associazione In ricordo di Lacuna.

In occasione della campagna elettorale attualmente in corso nella città di Avellino, l’Associazione animalista In Ricordo di Lacuna organizzazione no-profit, lancia un appello a tutti i candidati, indipendentemente dalla loro appartenenza politica: Vi esortiamo a ricordarvi degli animali.

Noi elettori, membri o meno di piccole o grandiassociazioni, siamo la loro voce. In questa lettera aperta abbiamo racchiuso le nostre proposte in otto punti:

✔ Tener presente il destino degli uccelli e dei lori nidi e per questo proteggere i meravigliosi alberi che fanno parte della città e piantatene altri. Gli alberi sono importanti anche per l’uomo e svolgono un’importante funzione anti-smog.
✔ Occuparsi della fauna tutta e della flora, della cura dell’ambiente nel quale gli animali vivono.
✔ Affrontare il problema del randagismo e dell’abbandono, due piaghe del sud Italia incentivando le adozioni anche attraverso campagne di sensibilizzazioni ed aumentare il numero delle sterilizzazioni. Molte volte i volontari animalisti quando si imbattono con animali randagi, per lo più, cuccioli, non hanno posti dove sistemarli e sono costretti a cercare stalli presso privati: potreste mettere gratuitamente a disposizione un locale per stallo temporaneo di pelosetti in difficoltà cosi da facilitare il prezioso lavoro dei volontari nell’aiutare esseri senzienti in difficoltà o malati.
✔ Ricordatevi dei cani randagi che vivono nelle strade di Avellino: hanno bisogno di essere tutelati e protetti e si potrebbe donare loro delle cuccette da sistemare in angoli protetti della città inoltre in estate i cani hanno maggiore necessità di bere: invitate i commercianti a lasciare una ciotola di acqua fresca e pulita davanti ai loro negozi.
✔ Realizzare una campagna di sensibilizzazione anti-escrementi per tenere le strade pulite ed evitare in particolar modo l’odio verso i cani ed aumentare i contenitori di deiezioni canine in più punti.
✔ Ad Avellino sarebbe utile realizzare aree verdi attrezzate in diverse zone delle città e delle periferie per permettere ai cani di sgambettare e divertirsi e di un cimitero per animali domestici per permettere ai proprietari di poter dare una degna sepoltura ai loro amati amici a 4 zampe e di averli vicino per poter dare loro un saluto.
✔ Rendere Avellino una città cruelty free: nella ristorazione scolastica aggiungete la scelta di menù vegano o vegetariano cosi i genitori potranno scegliere per i loro figli un tipo di alimentazione alternativa.
✔ Sarebbe bello vedere la città di Avellino sempre più a misura delle persone disabili accompagnati da cani che sono fondamentali per la loro autonomia: la città deve essere più accessibile per loro.

L’ Associazione In Ricordo di Lacuna lancia inoltre un appello ai giovani: siete il futuro, e dunque non astenetevi, andate a votare. Non esitate a esprimere la vostra volontà di cambiamento alle urne.

Alle giovani donne ricordiamo che nel passato si ebbe l’occasione di votare per la prima volta il 10 marzo del 1946: il vostro voto serve anche ad omaggiare quelle prime donne e, soprattutto, quelle magnifiche guerriere che si impegnarono con coraggio affinché la donna conquistasse la possibilità di esprimersi con il voto.

Vi ricordiamo che l’Associazione In Ricordo di Lacuna è apolitica e apartitica, non ha mai abbracciato idee politiche di parte e si è sempre attivata esclusivamente a favore della biodiversità, degli animali e dell’ambiente nel quale gli stessi interagiscono.

Attivarsi per gli animali, preservare l’ambiente compiendo sane scelte ecologiche (come, ad esempio, evitare lo spreco di carta per i manifesti elettorali, che poi vengono stracciati e gettati in terra dove restano per settimane e mesi) è garanzia di un futuro migliore per tutti.