Amatori della bici: caduta di Di Gisi a Salerno

23 marzo 2011

Domenica scorsa, con partenza ed arrivo a Salerno, si è disputato il Giro del Monte Stella, valido per la categoria delle corse Randonnè. La gara, caratterizzata da tempo splendido, ha attraversato in lungo e in largo l’alto Cilento per un totale di 200 km percorsi! Il tracciato prevedeva lunghe salite, tratti montani e costieri con l’attraversamento dei più importanti centri cilentani. Non poteva mancare alla gara l’apporto del Circolo Amatori della Bici di Atripalda che ha partecipato con 5 atleti. Purtroppo uno di questi, Mao De Gisi, non ha potuto portare a termine la corsa per via di una brutta caduta. Nella discesa di Trentinara infatti il ciclista atripaldese ha trovato l’asfalto riportando una frattura scomposta alla clavicola! Per il jolli della squadra giallo-blu si prevede un inizio stagione tutto in salita per via della degenza dovuta alla frattura. Le note positive nel sodalizio del presidente Alvino vengono ancora una volta dal “neofita” Gerardo Visconti che, nonostante i pochi chilometri percorsi da quando ha attecchito a questo magnifico sport, è riuscito a percorrere tutti e 200 km in maniera più che dignitosa! Hanno terminato la gara inoltre De Vito, Amatucci e De Cicco. La squadra giallo-blu, in vista della partecipazione alla Granfondo Le Vie del Sale di Cervia, sabato prossimo prenderà parte al 24° Trofeo città di Bucciano, valido per il Giro delle Terre Sannite. Probabilmente poi alla granfondo di Cervia, in programma domenica 3 aprile, parteciperanno 10 atleti, con, in previsione, il rientro alle corse dell’emiliano De Pascale.