Alto Calore Servizi, sarà un tecnico il nuovo presidente dell’assemblea?

Alto Calore Servizi, sarà un tecnico il nuovo presidente dell’assemblea?

26 aprile 2016

Riflettori puntati sull’Alto Calore Servizi che venerdì prossimo vedrà la riunione dell’assemblea dei soci sindaci, chiamati a pronunciarsi sul bilancio e sul nuovo CdA.

Il nodo principale resta quello della figura del futuro presidente dell’Ente di corso Europa.

Nelle ultime ore si sta facendo largo l’ipotesi di affidare il vertice del CdA ad un tecnico intorno al quale ricercare la più ampia condivisione possibile.

Quella del presidente, sarà però una partita che si giocherà tutta in casa Pd (formazione politica che ha la maggioranza dei rappresentanti in sede assembleare) che al momento non ha ancora una posizione unitaria e, fattore da considerare, non ha un segretario provinciale (dopo le dimissioni di De Blasio, ndr), ragion per cui il Congresso – che si svolgerà subito dopo le Amministrative e la vicenda Acs – contribuirà a disegnare lo scenario nel quale quella partita si giocherà.


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.