Altavilla – Va a togliere nido di calabroni e rimane estasiato/FOTO

23 ottobre 2011

Una bonifica di un nido di calabroni ad Altavilla che, per il Caposquadra dei Vigili del Fuoco Gerardo Fucile, è diventato quasi uno spettacolo da ammirare a bocca aperta. Ecco le impressioni, scritte di suo pugno, attraverso le quali racconta la sua esperienza:
“Quest’oggi sono giunto nella villa dell’ex ufficiale sanitario Luigi Luongo alle ore 9,30 circa a seguito di una richiesta della figlia dello stesso per un sopralluogo e bonifica, in merito alla anomala presenza di calabroni nella stessa abitazione.

FOTOGALLERY Altavilla – Scoperto enorme nido di calabroni

Quindi è stato scoperto nel sottotetto dell’abitazione la costruzione e formazione di numerosi nidi di calabroni. Quasi sembrava di vedere un villaggio nella vecchia soffitta, dove vivono i vecchi ricordi del grande medico dell’illustre famiglia. Tutti ci siamo inchinati allo spettacolo della natura dipinta e pennellata dall’artista “calabrone”. Io, Caposquadra Gerardo Fucile, ros delle operazioni in corso, mai e poi mai avevo visto nulla di simile che Madre Natura seppe creare”. Uno spaccato molto bello, quello dipinto da Fucile che poi, però, ha dovuto fare il proprio dovere e rimuovere con i suoi uomini i nidi dei calabroni.