Alta Irpinia /Donne in impresa, domani la presentazione del progetto

9 aprile 2005

Alta Irpinia/E’ prevista per domani mattina, presso il Comune di Calitri, la presentazione del Progetto Diana (donne in impresa, apprendimento in network e autodiagnosi aziendale). Un progetto i cui corsi di formazione partiranno lunedì 18. L’iniziativa è aperta a 45 donne e si concentra su tre ambiti territoriali: Calitri, Teora, Sant’Angelo dei Lombardi. Destinatarie dell’intervento tutte le imprenditrici locali e aspiranti imprenditrici, socie-lavoratrici di cooperative di donne, le cui aziende preferibilmente sono nate con attività di autoimpiego ed imprenditorialità femminile. La proposta didattica consta di 3 fasi, ciascuna delle quali articolata in ulteriori attività. Prima tappa della formazione professionale: il check up aziendale e manageriale rivolto a tutte le donne che si trovano ad assumere decisioni significative per il futuro della propria azienda e a donne che entrano per la prima volta nei processi imprenditoriali. Gli ulteriori due step sono “integrazione formativa“ e “fare impresa”. Due gli obiettivi principali del progetto: innanzitutto accrescere le capacità di gestione manageriale ed imprenditoriale di donne imprenditrici e aspiranti tali e poi quello di “rimuovere gli ostacoli di natura relazionale al fine di creare le condizioni per il potenziamento dei processi imprenditoriali di genere nei punti considerati privilegiati dello sviluppo locale“. Il progetto rientra nella misura 3.14 del Por Campania 2000-2006- azione D.2.1 “percorsi integrati per attività imprenditoriali e lavoro autonomo per lo sviluppo delle capacità e delle competenze delle imprenditrici”. L’iniziativa è il frutto di un ampio partenariato tra il Comune di Calitri, l’Associazione Nazionale donne elettrici (Ande), Irpinia 2000 Onlus e Asmeforrm (ente di formazione e sezione operativa del consorzio Asmez che curerà l’aspetto tecnico dell’intervento).