Alta Capacità, la stazione Hirpinia torna in discussione

Alta Capacità, la stazione Hirpinia torna in discussione

27 ottobre 2018
Il progetto della ferrovia Napoli-Bari resta una priorità, ma la commissione Lavori pubblici del Senato ha chiesto al governo di accorciare il percorso e, quindi, verificare nuovamente la deviazione verso Grottaminarda, e quindi la stazione Hirpinia, che avrebbe un’incidenza eccessiva sul costo dell’opera.
I fondi sarebbero in ogni caso destinati al territorio con collegamenti ferroviari alternativi. Secondo il documento del Senato, si risparmierebbero infatti 1,6 miliardi di euro che potrebbero essere dirottati sulla Avellino-Benevento.