All’iniziativa “Il Faro del Sarno” anche l’irpina Santaniello

9 dicembre 2011

Ci sarà anche la presenza della provincia di Avellino rappresentata della delegata all’ambiente del PD Avellino Roberta Santaniello all’iniziativa di mobilitazione regionale “Il Faro del Sarno”. Infatti ,Lunedi 12 dicembre alle ore 15,30 una delegazione di associazioni,forze sociali,rappresentanti istituzionali,dirigenti politici si recherà alla foce del sarno per monitorare lo stato del fiume e delle opere per il disinquinamento e la messa in sicurezza. L’iniziativa,promossa dal pd,è l’avvio della costruzione de “Il Faro del Sarno”- una rete tra forze per il fiume e il mare pulito. ” il problema dell’inquinamento del fiume sarno non è solo un problema del salernitano e della sua provincia-cosi Roberta Santaniello, Responsabile PD Avellino Ambienet e Territorio-. Il fiume sarno è infatti il fiume più inquinato d’europa anche per lka presenza lungo il suo sviluppo delle Concerie di Solofra. Nonostante la grande attenzione di moltissime associazioni non si è ancora giunti alla risoluzione di un problema drammatico, che è lo specchio anche dell’inquinamento di un intera zoan della regione campania. Il Pd di avellino sempre atento alle problematiche ambientali ha deciso di partecipare con forza all’iniziativa per sostenere progetti di disinquinamento delle acque del fiume per migliorare anche la qualità della vita delle zone ad esso limitrofe.” Nel corso della visita verrà effettuato un monitoraggio dei luoghi e delle acque sia in termini fotografici che con analisi.L’obiettivo è quello di determinare le condizioni per innestare un processo di cambiamento misurabile nel tempo. la rete utilizzerà tutti gli strumenti dell’iniziativa istituzionale,della mobilitazione sociale e culturale,della denuncia,dell’informazione per ricongiugere le nostre città ial mare e alla memoria perduta del fiume. Alle ore 17 presso la sede del pd di Torre Annunziata in corso vittorio emanuele si terrà la presentazione dell’iniziativa e del manifesto d’intenti “10 passi per restituire il mare e il fiume alle nostre città”. La delegazione sarà guidata da Stella Bianchi responsabile ambiente nazionale del pd e vedrà la partecipazione tra gli altri dei parlamentari Luisa Bossa e Guglielmo Vaccaro,del consigliere regionale Angela Cortese,dei rappresentanti del forum ambiente di Torre Annunziata,dell’associazione “amici del Sarno” ; dell’associazione TerraMare 3000 ,delle forze sindacali,del responsabile provinciale ambiente del pd di Avellino Roberta Santaniello,,del viceresponsabile ambiente del pd di Napoli Matteo Morra,del responsabile ambiente del pd di Salerno Mena Arcieri. All’incontro inpresso il circolo ,aperto da un saluto del segretario di Torre annunziata Pierpaolo Telese verrà presentato anche un primo esempio di lavoro in rete tra le diverse realtà.