Allarme ambiente, Ciampi: “Presto un piano anti-inquinamento”

Allarme ambiente, Ciampi: “Presto un piano anti-inquinamento”

9 novembre 2018

“Una delle priorità della nostra azione di governo è la lotta allo smog. Proprio per questo motivo, stiamo predisponendo vari provvedimenti che, incrociati tra di loro, possano essere una possibile soluzione. Il nostro obiettivo resta un vero e proprio piano antinquinamento, per il quale stiamo lavorando assiduamente di concerto con i tecnici”. Così il sindaco di Avellino Vincenzo Ciampi.

“Nelle more, abbiamo innanzitutto apportato una nuova modifica all’ordinanza di blocco parziale del traffico. Potranno circolare, infatti, anche gli over 65 e gli addetti alle rilevazioni Istat. Prosegue, inoltre, il lavoro per spostare i pullman da Piazza Kennedy: ci stiamo attivando e, a breve, arriveranno le comunicazioni tanto attese”.

Intanto, poniamo in essere anche la “Campagna Impianti Termici 2018-2019”, tramite la quale miriamo ad una regolare manutenzione degli impianti termici che, come si sa, riveste una particolare rilevanza ai fini della sicurezza, del buon funzionamento degli apparecchi, del miglioramento della qualità dell’aria e della riduzione di energia.

Pertanto chiediamo ai proprietari o utilizzatori, nonché ai terzi responsabili dell’esercizio e manutenzione degli impianti termici e comunque ai soggetti pertinenti, a qualsiasi titolo, “di trasmettere, entro il 30 aprile 2019, la documentazione che trovate in allegato al seguente indirizzo PEC: ufficioprotocollo@cert.comune.avellino.it”, conclude il primo cittadino.