Alla guida senza patente e in possesso di coltello: per un pregiudicato scatta la denuncia

Alla guida senza patente e in possesso di coltello: per un pregiudicato scatta la denuncia

24 luglio 2018

I Carabinieri della Compagnia di Baiano hanno deferito alla competente Autorità Giudiziaria un 50enne della provincia di Napoli, ritenuto responsabile di guida con patente revocata e porto abusivo di coltello.

Durante un normale controllo alla circolazione stradale, i militari della locale Stazione hanno proceduto al controllo dell’uomo fermato alla guida di un’autovettura. Gli immediati accertamenti hanno permesso di appurare che all’automobilista, gravato da precedenti di polizia, gli era stata revocata la patente.

L’atteggiamento sospetto dell’uomo ha indotto inoltre i Carabinieri ad approfondire il controllo: all’esito della perquisizione è stato trovato in possesso di un coltello, di cui non era in grado di motivarne il porto.

Il 50enne, gravato da precedenti di polizia, è stato dunque deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino e il coltello sottoposto a sequestro.

Inoltre, attesa l’illiceità della condotta posta in essere che rendeva ingiustificata la loro presenza in quel Comune, lo stesso è stato anche proposto per l’emissione della misura di prevenzione del Foglio di Via Obbligatorio.