Alla Biblioteca di Avellino si presenta il libro su Alfonso Carpentieri

Alla Biblioteca di Avellino si presenta il libro su Alfonso Carpentieri

12 aprile 2019

Giovedì 18 aprile alle 16,30, presso la Sala Penta della Biblioteca provinciale di Avellino, sarà presentato il libro “Alfonso Carpentieri. Intellettuale di Avellino. Fine ‘800, prima metà del ‘900” di Giuseppe Morante, edizioni Il Papavero. Il Carpentieri, definito dal Corriere dell’Irpinia “L’Avellinesissimo degli avellinesi” e conosciuto anche come Don Ramiro era già stato posto all’attenzione degli irpini, e non solo, con la pubblicazione de “Le Novelle del Partenio” sempre per i tipi de Il Papavero a cura di Antonio Marano, al quale erano stati regalati questi manoscritti inediti, insieme alla macchina da scrivere del Carpentieri, il giorno della sua prima Comunione.

Ora sono i familiari dell’illustre irpino ad aver richiesto un approfondimento sulla sua persona. Al tavolo Monica Cinque, direttore generale della Provincia di Avellino, Nunzio Cignarella, vice presidente del centro Guido Dorso, Enrico Pierangeli, neurochirurgo, e Giuseppe Morante, l’autore del libro. La serata sarà arricchita dal vernissage di Silvia Carpentieri, artista e pronipote di Don Ramiro.