Alaia spiana la strada a Sibilia e Cusano nel Vallo Lauro-Baianese

8 febbraio 2013

“La vittoria è ad un passo, dobbiamo tutti insieme fare lo sforzo più importante: far capire le battaglie del Governo Berlusconi e le riforme fatte”. Cosimo Sibilia candidato al Senato ha trascorso gran parte della giornata nel Baianese e nel Vallo di Lauro. A fare da battistrada il presidente del Consiglio Provinciale Enzo Alaia, che ha rimarcato: “Sibilia è un uomo del territorio, vicino alla collettività che si è messo in evidenza in alcune battaglie significative per la nostra terra: a cominciare dalla difesa del capoluogo, dalla provincializzazione del ciclo dei rifiuti, che ha permesso di bloccare il progetto della discarica sull’altopiano del Formicoso ad Andretta”.  Ad aprire la manifestazione di Sperone Franco Vetrano. Ad accompagnare Sibilia, il candidato alla Camera al posto numero 12, Generoso Cusano che grazie al suo intervento da assessore è riuscito a mettere una ‘pezza’ per la questione trasporti, visto il disservizio continuo prodotto dalla Eavbus. Molto più di ampio respiro l’incontro a Lauro nell’aula magna di “Villa Biondi”.Sibilia ha ricordato i “guasti del Governo Monti, che è stato capace di regalare al Monte Paschi di Siena tutto l’introito dell’Imu, mentre tanti lavoratori soffrono e i piccoli imprenditori rischiano di chiudere l’attività. Fondamentale quindi cosi come annunciato dal presidente Berlusconi la rivisitazione di un condono interno ad Equitalia. Ma per fare queste importanti leggi c’è bisogno di dare il sostegno al Pdl sia alla Camera che al Senato”.