Al via ripopolamento Atc Avellino con immissione lepri di cattura

Al via ripopolamento Atc Avellino con immissione lepri di cattura

13 gennaio 2017

Avviato il ripopolamento dell’ambito territoriale di caccia della provincia di Avellino con l’immissione sperimentale di 260 lepri adulte di cattura.

Ad annunciarlo il direttore regionale di Coldiretti, Salvatore Loffreda, che è membro del Consiglio dell’ATC.

Le operazioni di immissione saranno a cura dei componenti del Comitato di Gestione e riguardano i comuni di Lauro, Quindici, Moschiano, Avella, Cervinara, Monteverde, Lacedonia, Aquilonia, Bisaccia, Andretta, Calitri, Cairano, Ariano, Scampitella, Vallesaccarda, Vallata.

San Sossio Baronia, Castel Baronia, Frigento. “L’intervento è molto atteso dal comparto venatorio – spiega il direttore Loffreda – ed è un’opportunità per ristabilire l’equilibrio biologico. Il ripopolamento avviene tramite esemplari di alta qualità. E’ L’occasione per riaffermare il concetto di valorizzazione del territorio, aggiungendo che la caccia non è solo mera attività di abbattimento, ma anche un sistema valutabile in termini economici e ambientali”.