Al via il forum itinerante della Terra di Mezzo, prima tappa all’Abbazia di Montevergine

Al via il forum itinerante della Terra di Mezzo, prima tappa all’Abbazia di Montevergine

19 marzo 2019

Tre giorni per coinvolgere Istituzioni, operatori del settore, associazioni, territori intorno ad una visione. Un Forum itinerante che partirà dal Santuario di Montevergine il 22 marzo, passerà per Chiusano San Domenico il 23 e si fermerà all’Abbazia del Goleto domenica 24, declinandosi in 6 tavoli tematici a cui possono iscriversi tutti quelli che hanno a cuore la creazione del Cammino di San Guglielmo, prima offerta turistica partecipata dell’Irpinia.

Venerdì 22 marzo, alle 11, dalla Sala del Capitolo dell’Abbazia di Montevergine, prenderà il via il Forum itinerante della Terra di Mezzo, un percorso immaginato e organizzato dall’associazione «Irpinia Mood» e sostenuto e promosso dal Gal AISL e Irpinia Sannio Cilsi.

Fare gli onori di casa spetterà a sua eccellenza Don Riccardo Luca Guariglia abate di Montevergine che sarà accompagnato dal vescovo di Avellino monsignor Arturo Aiello e dall’arcivescovo di Sant’Angelo de Lombardi – Conza – Nusco – Bisaccia monsignor Pasquale Cascio.

Alla presentazione del Forum itinerante della Terra di Mezzo interverranno Corrado Matera, assessore allo Sviluppo e Promozione del Turismo della Regione Campania, Domenico Biancardi, presidente della Provincia di Avellino e Giuseppe Bruno, presidente di Confindustria Avellino.

A raccontare l’iniziativa, che si dipanerà tra l’Abbazia di Montevergine, il palazzo Carafa di Chiusano San Domenico e l’Abbazia del Goleto a Sant’Angelo dei Lombardi dal 22 al 24 marzo, ci penseranno Alessandro Graziano, presidente dell’associazione «Irpinia Mood», Angela Cresta, ricercatrice del Dipartimento di Diritto, Economia, Management e Metodi Quantitativi all’Università del Sannio e coordinatrice del Forum, Rino Buonopane e Mario Salzarulo, rispettivamente presidente e coordinatore del Gal AISL – Irpinia Sannio Cilsi.

Saranno loro ad illustrare le altre due tappe del Forum. Quella di sabato 23 marzo, che partirà da Palazzo Carafa a Chiusano San Domenico alle ore 10 con l’incontro in plenaria con tutti gli intervenuti e l’introduzione ai Focus group del Forum e proseguirà alle 11 con i lavori dei tavoli tematici declinati in mobilità sostenibile, cammini e turismo rurale; filiere e sistemi produttivi locali; valorizzazione e gestione delle risorse ambientali e paesaggistiche; cultural heritage e valorizzazione turistica; digital marketing e storytelling; accoglienza e ricettività diffusa

E la giornata conclusiva di domenica 24 marzo, quando dall’Abbazia del Goleto a Sant’Angelo dei Lombardi, si tireranno le somme del Forum itinerante della Terra di Mezzo e insieme alle Istituzioni politiche e religiose, i tour operator/agenzie di viaggio, verranno presentati i risultati emersi dai lavori dei tavoli tematici del sabato.