Al Liceo di Caposele arriva il moderno menestrello

5 febbraio 2015

Il Liceo Scientifico e delle Scienze Umane, sede associata dell’IISS “F. De Sanctis” di Sant’Angelo dei Lombardi, ospiterà, sabato 7 febbraio alle ore 10,30, l’ingegnere poeta Maurizio Picariello. L’artista poliedrico, autore di pubblicazioni in versi e in prosa, quali “ Diamante e ruggine”, “Monologo d’amore”, “Prima che tutto accadesse”, “Viaggio di un poeta”, “Mendicante d’amore”, leggerà brani e liriche dai suoi libri accompagnandosi con voce e chitarra. Dopo oltre 400 spettacoli in Italia e all’estero, l’Autore irpino torna nella sua terra col suo monologo d’amore, recitazione romantica e ironica dell’amore universale e assoluto, motore della vita. Attraverso la parola e la musica, Maurizio rivela l’intimo modo di essere, racconta i sentimenti, i tempi bui del terremoto dell’80 e la rinascita, i pensieri provenienti dai misteriosi labirinti dell’inconscio narrati nella loro profondità con chiarezza e semplicità essenziale. Il suo è uno spettacolo piacevole, coinvolgente ed insieme divertente che seduce ed incatena il pubblico facendo battere il cuore all’unisono con l’Autore. Colpisce la versatilità dell’artista, emoziona il suo canto tenue e speranzoso, suono e linguaggio dei nostri sentimenti e delle nostre sensazioni, che induce a guardare al di là della siepe germogliata sull’ermo colle e a tendere verso l’orizzonte della bellezza e dell’unicità della vita. All’incontro, introdotto dalla prof.ssa Dora Garofalo, sarà presente per i saluti il dirigente scolastico dell’IISS, prof. Giovanni Ferante.

(di Ilenia Gubitosa)