Al Gesualdo, quarto appuntamento con il Cafè Philo

30 gennaio 2013

Avellino – L’anno nuovo non cancella le buone vecchie abitudine. Torna il “Cafè Philo”, il risveglio delle idee. Quarto appuntamento con la filosofia con una punta di zucchero servita come di consueto nel Foyer del Teatro “Carlo Gesualdo”, domani pomeriggio, 31 gennaio 2013, alle 17.30.
Il “Cafè Philo”, il risveglio delle idee, è l’appuntamento con la Filosofia, organizzato in collaborazione con la Società Filosofica Italiana. Si tratta di una formula ormai collaudata che incoraggia i giovani pensatori a mettere in circolo le proprie idee attraverso la Filosofia.
Domani porte aperte al Foyer del Gesualdo per il quarto degli otto appuntamenti, che dureranno fino a maggio, con il pensiero filosofico discusso, raccontato, incoraggiato, da vivere seduti comodamente davanti ad una tazzina di caffè. Un modo originale e affascinante per avvicinare ragazzi e adulti, studenti e lavoratori al meraviglioso mondo della Filosofia.
Gli incontri mensili, organizzati presso il Foyer del Teatro “Gesualdo”, vogliono essere un esercizio per risvegliare le idee, appunto, e abituare tutti al pensiero e al confronto delle opinioni senza ingolfare e abbottonare gli interlocutori con lectio magistrali ridondanti.
La modalità degli incontri, è ormai collaudatissima, e prevede che i partecipanti, seduti in cerchio, sorseggiando un caffè, potranno cimentarsi liberamente nell’interpretare e discutere argomenti di rilevanza filosofica emersi dalla semplice lettura di testi filosofici tratti dalle grandi opere del pensiero occidentale. Dal mito, agli aforismi, dai proverbi alle questioni di attualità, il dibattito sarà moderato dal preside Giovanni Sasso e dal vicepresidente della sezione avellinese Sfi Mirella Napodano e si dipanerà attorno a temi scelti in assemblea dagli stessi convitati.
La partecipazione al “Café Philo” è assolutamente gratuita e aperta ad un pubblico vasto, curioso ed interessato a migliorare l’interpretazione personale di alcuni aspetti della realtà che lo circonda.
Quello di domani rappresenta l’ideale giro di boa del “Cafè Philo”. Con la solita cadenza mensile gli altri appuntamenti riprenderanno il 28 febbraio, il 21 marzo, il 18 aprile e il 16 maggio.