Al Festival di Contursi Terme il recital dell’irpino Assanti

17 maggio 2008

Dal 22 maggio al 2 giugno presso l’area cinema della fiera città di Contursi Terme si svolgerà la prima edizione della Festa del cinema Italiano. L’apertura della kermesse si svolgerà giovedi 22 maggio alle ore 20.00 con il popolare attore Roberto Farnesi che saluterà ed incontrerà il pubblico presentando un recital dedicato ai giovani. Sulle note di una celebre canzone di Ligabue, l’attore leggerà “Un giorno in più”, cronaca in forma epistolare di un operaio sopravvisuto all’incendio della Tyssengroup di Torino attraverso il cui sguardo si racconta l’Italia di oggi. Scritto e diretto dall’irpino Giambattista Assanti il recital “Un giorno in più” affronta il suo debutto nazionale. Venerdì 23 maggio alle ore 20 una intensa e struggente Vanessa Gravina racconterà attraverso gli occhi di Emauela Loy, agente di scorta del giudice Borsellino le stragi di mafia in cui morirono i magistrati Falcone e Borsellino.Il recital si solvgerà in occasione del 16° anniversario della strage di Capaci. Sabato 24 un brillante esordio registico di un giovane autore del cinema italiano, Tony d’Angelo dirige il papà Nino in un film che racconta la cronaca di una notte di un tassista napoletano attraverso una Napoli divisa in due, una per cui vale la pena di viverci, un’altra per cui vale la pena non rimanere. Domenica 25 Maggio il popolare comico Nino Frassica sul palco dell’area cinema presenterà le sue personalissime considerazioni sul mondo del cinema e della televisione attraverso un talkshow strepitosamente comico. Dal 29 Maggio al 2 Giugno giungeranno Pippo Franco, Gabriella Pession, Eva Riccobono, Matteo Merli e Maurizio Casagrande.


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.