Aiello, Primarie Pd: la soddisfazione dell’ass. Gaeta

10 dicembre 2013

Aiello – “Abbiamo superato ogni aspettativa sull’affluenza di votanti alle primarie PD”. Così l’assessore del comune di Aiello del Sabato Sebastiano Gaeta, coordinatore del comitato Renzi. “L’Italia può cambiare. Non è vero che siamo spacciati, che siamo nelle mani dell’Europa. Il destino del nostro paese è nelle mani degli italiani. Tocca a noi farci sentire con proposte serie e dignitose, ma rispettose delle nostre sacrosanti esigenze di sviluppo e di lavoro. Servono idee chiare, donne e uomini capaci. In un sistema democratico occorrono uomini e donne che servono il paese con idee e progetti, che non si servono del potere per privilegi e interessi personali. Per cambiare serve un grande partito con un nuovo leader forte e capace. Il PD può diventare lo strumento democratico per l’attuazione di questo programma di rinascita dell’Italia, con una nuova classe dirigente, capace, seria, onesta e al servizio del paese. Matteo Renzi si è proposto per questo programma di cambiamento del PD e dell’Italia. Voglio ringraziare tutti i cittadini di Aiello del Sabato che, con loro apporto, hanno condiviso i principi di cambiamento auspicati da Matteo Renzi. Un sentito riconoscimento personale va a tutti i giovani volontari che con la loro presenza hanno reso possibili le operazioni di voto e scrutinio”, ha concluso l’assessore Sebastiano Gaeta.