Aias, il Riesame revoca l’obbligo di firma a Lady De Mita

Aias, il Riesame revoca l’obbligo di firma a Lady De Mita

7 luglio 2018

Si è discusso nella giornata di ieri, davanti ai giudici del Tribunale del Riesame di Napoli, il ricorso per la revoca o l’attenuazione dell’obbligo di firma per Anna Maria Scarinzi, moglie di Ciriaco De Mita e indagata nell’inchiesta giudiziaria Aias-Noi con Loro con le accuse di truffa e malversazione a danno dello Stato.

La Scarinzi si era già difesa durante l’interrogatorio effettuato dal Gip Paolo Cassano, motivando la sua estraneità alla onlus Aias.

Ieri è toccato al suo legale Anton Emilio Krogh dimostrare l’insussistenza delle esigenze cautelari e l’impossibilita dell’indagata di reiterare il reato contestato, pertanto le è stata revocata la misura dell’obbligo di firma.

La Procura potrebbe ora fare ricorso in Cassazione.