Aias, ancora guai per la famiglia De Mita: gli ermellini confermano i sequestri

Aias, ancora guai per la famiglia De Mita: gli ermellini confermano i sequestri

24 ottobre 2018

Inchiesta Aias-Noi con Loro. Dopo la richiesta di rinvio a giudizio da parte del procuratore aggiunto Vincenzo D’Onofrio nei confronti dei dieci indagati, tra cui la moglie e le figlie dell’ex premier e presidente della Dc Ciriaco De Mita, arrivano anche le conferme dei sequestri preventivi dei conti di alcuni degli indagati, tra cui proprio quelli di Annamaria Scarinzi.

A confermare i sequestri la Corte di Cassazione, che ha rigettato il ricorso contro il sequestro presentato dai legali degli indagati.

Secondo la Procura i reati contestati ai dieci per cui è stato richiesto il processo sono peculato, riciclaggio, truffa aggravata e malversazione ai danni dello Stato.